Kuwait: disegno di legge introduce la pena di morte per blasfemia

Condividi

 

15 dic – Il governo del Kuwait ha annunciato un disegno di legge che introduce la pena di morte per blasfemia. In base a tale legge una persona per una bestemmia può ricevere una pena fino a 5 anni e una pesante multa se condannata per la prima volta per questo reato, se reitererà il crimine potrà essere giustiziata.

In Kuwait come in Egitto dopo le rivoluzioni della “primavera araba”, hanno incrementato la loro influenza i movimenti islamici, pertanto il nuovo governo cerca di inasprire le pene per blasfemia.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -