Attacco Bruxelles, ministro della Giustizia belga si dimette

BRUXELLES – Il ministro della Giustizia del Belgio, Vincent Van Quickenborne, ha annunciato le sue dimissioni a seguito delle informazioni emerse nelle ultime ore sull’autore dell’attentato avvenuto lunedì sera a Bruxelles. La Tunisia avrebbe infatti chiesto l’estradizione di Abdesalem Lassoued il 15 agosto 2022, ma la richiesta non è stata elaborata dalle autorità. “È una colpa individuale, monumentale e inaccettabile”, ha dichiarato il ministro in conferenza stampa, assumendosi la responsabilità politica dell’accaduto. (ANSA)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K