Diritti civili, le proposte di +Europa tra cannabis e adozioni gay

flussi di migranti

Roma, 3 nov. (askanews) – “Sette proposte per andare avanti sul tema di diritti e delle libertà individuali, a partire dal matrimonio egualitario e l’adozione anche per le coppie omogenitoriali e per i single, legalizzazione della cannabis, superamento della legge Bossi-Fini, voto per i fuori sede, possibilità di sottoscrivere anche con firme digitali la presentazione di liste elettorali e quindi anche diritti politici.”

“Queste sono le proposte su cui chiediamo che ci sia anche da parte di altre forze dell’opposizione l’impegno a calendarizzarle e a discuterle, perché riguardano i diritti di milioni di cittadini ed è importante che vi sia un dibattito parlamentare di fronte al paese”. Così Riccardo Magi, deputato e presidente di +Europa, ha sintetizzato il pacchetto di proposte di legge per estendere i diritti civili che il suo partito intende presentare alla Camera.

 

Articoli recenti