UE: sospesa facilitazione dei visti ai russi

Von der Leyen e BOrrell sesto pacchetto di sanzioni

I 27 Stati membri dell’Ue, i cui ministri degli Esteri si sono incontrati a Praga hanno raggiunto un accordo per sospendere completamente l’accordo di facilitazione dei visti esistente tra l’Ue e la Russia. Lo ha annunciato il capo della diplomazia europea, Josep Borrell, in una conferenza stampa dopo l’incontro.

L’accordo sui visti ai russi era già “parzialmente sospeso, per alcuni gruppi di persone (politici, ecc.)”, ha spiegato. Una sospensione totale di questo accordo di facilitazione, che risale al 2007, “ridurrà significativamente il numero di visti concessi dagli Stati membri” ai cittadini russi. “Sarà più lungo e più difficile” ottenere un visto, ha concluso.  (askanews)

Condividi

 

Articoli recenti