Milano: Festival del ciclo mestruale, si parlerà anche di transfobia

Milano festival del ciclo mestruale

L’occasione per “far dialogare diverse figure che si occupano di divulgazione mestruale”. Un evento per informarsi, confrontarsi. E perché no, divertirsi. A Milano, dal 17 al 19 giugno prossimi, si terrà il primo festival del ciclo mestruale, il primo appuntamento del genere in tutto il mondo.

Mare Culturale urbano, Nuovo Armenia e Rob de Matt saranno le 3 location che ospiteranno talk, workshop, spettacoli, concerti, stand-up comedy, live e dj set durante i quali – hanno spiegato le organizzatrici – si parlerà “di endometriosi, disturbo disforico premestruale, Tampon Tax, menarca, transfobia, salute e igiene mestruale, impatto ambientale, discriminazione di genere e conflitti”.

La manifestazione nasce dalle autrici del primo podcast in Italia sul ciclo mestruale, “Eva in rosso”, insieme a due associazioni che si occupano di empowerment femminile, Errante e Promise, e Studio But Maybe, che si occupa di graphic e digital design. Numerose le ospiti presenti per raccontare una tematica fondamentale per la parità di genere, per la salute femminile e per abbattere i pregiudizi ancora esistenti.  www.milanotoday.it

Condividi

 

bresup

Articoli recenti