Covid, il green pass sarà revocato ai positivi

Green pass falsi

Uno stop temporaneo del Green pass per chi risulta positivo al Covid. E’ quanto è allo studio del ministero della Salute. Si tratterebbe di una revoca a tempo della certificazione verde, che non è contemplata a livello europeo in nessun Paese, anche se vige la legge secondo la quale un positivo al virus commette un reato se viola la quarantena. Per questa misura tutta Made in Italy, si attende l’ok del Garante della Privacy, previsto per i prossimi giorni.

Al momento il Green pass resta valido anche se si risulta positivi al Covid. Questa “falla” è nota da settimane e il ministro Speranza aveva sollevato il problema in un question time alla Camera e aveva annunciato che la questione era sul tavolo con le Regioni.

green pass sarà revocato ai positivi

“Si sta approfondendo la possibilità di revoca – aveva annunciato Speranza un mese fa, – con la possibilità di prevedere una doppia opzione di stop, con segnalazione del medico ovvero attraverso il flusso dei tamponi molecolari positivi”.  tgcom24.mediaset.it

Condividi