Covid, ricorso alla giustizia UE contro il green pass

corte europea diritti umani

Un ricorso è stato presentato davanti al Tribunale dell’Unione europea per ottenere l’annullamento del regolamento sul pass sanitario Ue. Lo riporta il sito di informazione Contexte, che pubblica un documento del Consiglio Ue distribuito alla riunione degli ambasciatori di mercoledì, in cui se ne fa menzione.

Ricorso alla giustizia UE

I ricorrenti, identificati solo come ‘Abenante e altri’, hanno presentato il ricorso il 30 agosto contro il Consiglio Ue ed il Parlamento europeo, che hanno approvato il certificato digitale Covid Ue. Nel ricorso si chiede l’annullamento totale del regolamento, e in attesa della decisione della giustizia europea, una sospensione immediata delle disposizioni. ansa

Condividi