Migranti, 500 sbarcano a Lampedusa

lamorgese Ong sbarcano a lampedusa

Sei barchini con 449 migranti sbarcano a Lampedusa, al via trasferimenti su navi quarantena. Sono 449 i migranti che – con sei diversi barchini – sono riusciti ad arrivare, a partire dalla mezzanotte fra mercoledì e ieri e fino alla tarda serata, a Lampedusa dove, all’improvviso, è tornata a scoppiare l’emergenza immigrazione. Fra gli sbarcati anche donne, alcune delle quali incinte, e minori.

All’hotspot, ieri sera, c’erano ben 776 migranti di varie nazionalità. Ma la Prefettura di Agrigento è già al lavoro, e da giorni ormai, per provare – ancora una volta – a fronteggiare questo nuovo esodo. Da martedì sono stati, infatti, riavviati i trasferimenti su due navi quarantena presenti in rada di Lampedusa: la “Rapsody” e la “Excellent”. Ieri sono stati 143 – arrivati nei giorni precedenti – i migranti che sono stati “caricati” sulla Excellent; mentre tra martedì e mercoledì ne erano stati imbarcati altri 200.

La macchina dell’accoglienza e dell’assistenza sanitaria è, ancora una volta, pienamente operativa attiva ed è stato anche già rafforzato il dispositivo di polizia Scientifica e dell’Immigrazione presente a Lampedusa. Stamani, la nave quarantena Excellent dovrebbe lasciare Lampedusa e a cala Pisana arriverà la Rhapsody che ha 500 posti disponibili. Giusto il tempo d’acquisire gli esiti dei tamponi anti-Covid ai quali vengono sottoposti tutti i migranti che sbarcano poi si potrà procedere al trasferimento sulla nave dove dovranno effettuare la sorveglianza sanitaria.

https://www.agrigentonotizie.it

Condividi