Milano: anziana picchiata al bancomat, rapinatore preso al campo nomadi

Anziana assalita mentre preleva al bancomat: arrestato rapinatore 23enne. Un’anziana stava prelevando al bancomat quando uno sconosciuto l’ha aggredita con violenza colpendola con un pugno, facendola cadere a terra e sottraendo mille euro dal suo conto. Ma il malvivente è stato fermato e tratto in arresto in flagranza dai carabinieri. L’accaduto nei giorni scorsi in via Risorgimento a San Giuliano Milanese, hinterland sud est di Milano.

A finire in manette per rapina aggravata un 23enne pregiudicato per reati vari contro il patrimonio e domiciliato al campo nomadi di via Novara a Milano. La vittima, 78 anni, è stata trasportata all’ospedale di Vizzolo Predabissi dove è stata medicata per le contusioni subite, con prognosi assegnata di 12 giorni.

Il tempestivo intervento dei militari nel frattempo ha consentito di rintracciare lo straniero, che dopo la fuga si era rifugiato all’interno di una struttura abbandonata in via Emilia. Il malvivente è stato quindi arrestato e condotto in carcere a Lodi; mentre la refurtiva, recuperata, è stata restituita all’anziana.

https://www.milanotoday.it

Condividi