Italia tra pandemia e immigrazione: Maurizio Scandurra e Armando Manocchia

Nuovo Governo, diversi ministri: o quasi… Tra i confermati che più hanno diviso l’opinione pubblica ci sono il Ministro della Salute Roberto Speranza e la Ministra degli Interni Luciana Lamorgese.

Chi si aspettava un cambio di rotta su politica sanitaria e politica migratoria ha dunque fatto male i suoi calcoli: il Governo Draghi procede sulla stessa linea del Conte-bis. Da un lato chiusure per arginare il virus, dall’altro aperture che, secondo il giornalista Maurizio Scandurra, “continuano a creare problematiche molto più stringenti della pandemia stessa”.

Il tema ha scatenato il dibattito in diretta a ‘Un giorno speciale’. Con Francesco Vergovich, ecco il parere del giornalista Maurizio Scandurra e del Direttore di ImolaOggi Armando Manocchia.

di Radio Radio TV

Condividi