Immagini satellitari, Israele espande sito nucleare Dimona

ROMA, 25 FEB – Israele espande il sito atomico di Dimona, dove si ritiene abbia prodotto il primo materiale fissile per il proprio arsenale nucleare non dichiarato, e l’Iran ammonisce: “Si tratta di una grave minaccia alla pace regionale e internazionale”.

I lavori di ampliamento a Dimona sono stati rivelati dalle immagini dei satelliti commerciali pubblicate dall’International Panel on Fissile Material, e mostrano lavori di costruzione che secondo gli esperti sono iniziati alla fine del 2018 o all’inizio del 2019. Si tratta del primo ampliamento in decenni.

L’ambasciatore iraniano all’Onu di Ginevra, Baghaei Hamaneh, ha lanciato l’allarme – riferisce Press Tv – nel corso della Conferenza per il disarmo in corso in Svizzera e fatto appello alla eliminazione completa delle armi di distruzione di massa. (ANSA).

Condividi