Draghi, Recovery straordinaria prova fiducia reciproca Ue

ROMA, 19 FEB – “Mai nella storia dell’Ue, i governi avevano tassato i loro cittadini per dare il provente di questa tassazione ai cittadini di altri paesi dell’Unione. È avvenuto con i trasferimenti a fondo perduto stabiliti dal Next Generation.
Si tratta di una straordinaria prova di fiducia reciproca che, se validata da scelte oneste ed efficaci, potrà un giorno sfociare nella creazione di un bilancio europeo comune da cui dovrebbero trarre maggior beneficio proprio i paesi più fragili dell’Unione.” Lo dice il premier Mario Draghi alla cerimonia d’inaugurazione dell’anno giudiziario 2021. (ANSA).

Corte dei Conti –  “Vanno colte le opportunità offerte dal nuovo Quadro finanziario pluriennale dell’Ue 2021-2027 che, integrato dal Next Generation Eu, costituisce il motore per rilanciare le economie dei Paesi membri”. Lo ha detto il Presidente della Corte dei Conti, Guido Carlino, inaugurando l’anno giudiziario 2021 della Corte, sottolineando che “può esservi ripresa solo in presenza di trasparenza, legalità finanziaria e controlli che garantiscano la realizzazione dei programmi finanziati” per cui la Corte “continuerà a svolgere le proprie funzioni di referto, controllo e giurisdizione a garantire l’uso corretto e proficuo delle risorse pubbliche”.

E il Procuratore generale della Corte dei Conti, Angelo Canale, ha precisato che “non un euro dovrà essere sprecato, non un euro dovrà finire nelle tasche dei profittatori, dei disonesti, dei criminali”. (ANSA).

Transizione ecologica e altre strnz…
Recovery, la cosiddetta svolta “green” di Mario Draghi nelle mani degli speculatori di Blackrock

Recovery, svolta “green” di Draghi nelle mani di Blackrock

Condividi