Crisi governo, Liturri: le richieste della UE e il ruolo di Matteo Renzi


video libertàdipensiero mdn

Giuseppe Liturri: “scenario di fantapolitica, in questo momento mettetevi nei panni di Ursula von der Leyen oppure di Angela Merkel mentre osservano l’Italia. Cosa vedono? Non prendiamo il Mes e mandiamo a Bruxelles un piano per la ripresa che fa pietà e praticamente non risponde a nessuno dei requisiti essenziali previsti da quel piano, nonostante siano scritti da mesi in modo chiaro.

Cosa  farei nei loro panni? Chiamerei Matteo Renzi, visto che il M5s si è messo di traverso su queste due cose, e gli chiederei di mettere paura ai 5 Stelle, di mettere paura a Conte, di fargli capire che se non fa certe cose va a casa e arriverà qualcuno che piace al Colle. Quindi, secondo me, Matteo Renzi è stato incaricato di svolgere questo ruolo, e tuttora con l’astensione e con quello che ha detto, promette esattamente di fare quello che serve a Bruxelles, cioè mettere paura a Conte e soprattutto a chi, della maggioranza, non vuole eseguire i diktat di Bruxelles.

Renzi acquisirebbe delle benemerenze europee infinite, anche per l’ipotesi di diventare segretario della Nato, diventa un vero scudiero, un difensore di certi diktat se fa passare il Mes e il Recovery Fund. […]

Condividi