Migranti, 267 sbarcano a Lampedusa

Altri 4 sbarchi, con 267 migranti, a Lampedusa (Ag). I barconi – non si tratta, in queste ore, di piccole imbarcazioni – continuano ad arrivare e si è giunti a 13 sbarchi a partire da stanotte. Un ritmo che sembra ricalcare quello di luglio ed agosto. Anche perché le condizioni del mare vengono date come molto buone, anche per i prossimi due o tre giorni. Dalla scorsa notte il numero delle persone sbarcate è arrivato a 727.

L’hotspot di Lampedusa con 1.263 ospiti è al collasso. La macchina dei trasferimenti è già al lavoro e davanti l’isola c’è la nave quarantena “Allegra” dove la Prefettura di Agrigento conta, nelle prossime ore, di trasferire 500 persone, tanti quanti sono i posti disponibili sulla nave che è vuota. Serve però del tempo perché occorre pre-identificare, foto segnalare e sottoporre a tampone rapido anti-Covid tutti i migranti che dovranno imbarcarsi. Solo dopo aver acquisito l’esito del test si può procedere alla pianificazione degli imbarchi o comunque degli spostamenti dei migranti.

Fra ieri e l’altro ieri, hanno lasciato l’hotspot di contrada Imbriacola 260 migranti che sono stati trasferiti sulla nave quarantena Suprema. Fra di loro anche una persona positiva al Covid-19. Ancora sbarchi in sud Sardegna, 135 da domenica

E’ un flusso ininterrotto da domenica: sono 135 in totale i migranti arrivati negli ultimi giorni sulle coste del sud Sardegna a bordo di barchini di fortuna partiti, quasi tutti, dalla vicina Algeria. Durante la notte ne sono sbarcati altri 28 sui litorali di Chia e Pula, 13 algerini e 15 tunisini. Ieri l’approdo di 29, tra cui sette bambini, dopo una traversata su due piccole imbarcazioni. Tutti sono stati trasferiti nel Cpa di Monastir dove resteranno in quarantena. http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/sbarchi-continui-lampedusa-hotspot-nuovo-collasso-da824754-bcd2-48a1-a317-b8726621e6b5.html

LI.SI.PO.: “Il ministro dell’Interno chiuda i porti o si dimetta”

LI.SI.PO.: “Il ministro dell’Interno chiuda i porti o si dimetta”

Condividi