Von der Leyen: nel 2021 potremo vaccinare 700 milioni di persone

BRUXELLES, 28 OTT – “Molte cose sono state fatte in modo corretto nella prima ondata, però le strategie di deconfinamento sono state troppo veloci: le misure sono state allentate troppo presto, ecco perché c’é l a seconda ondata, che non sappiamo neppure se sarà l’ultima”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen rispondendo ad una domanda.

“Nel miglior scenario possibile – ha poi aggiunto – gli accordi per l’acquisto anticipato dei vaccini” anti-Covid “che abbiamo con le società farmaceutiche prevedono un range tra i 20-50 milioni di dosi consegnate ogni mese, da quando le prime società saranno pronte. Se tutti i candidati che abbiamo per la produzione dei vaccini avessero successo, nel 2021 avremo 1 miliardo e 220 milioni di vaccini. Ma anche se tutti i candidati non dovessero riuscire, potremo vaccinare 700milioni di persone“, ha aggiunto la presidente della Commissione europea. (ANSA).

L’unione Europea conta 446 milioni di abitanti.

Condividi