Manifestazione Roma, Raggi: negare diffusione del coronavirus è sfregio

Virginia Raggi, che negava la pericolosità del coronavirus e se ne andava a pranzo nei ristoranti cinesi: “Domani a Roma scenderanno in piazza degli irresponsabili. Negare diffusione del coronavirus è sfregio a migliaia di vittime e a chi ha lottato in prima linea negli ospedali. Per neofascisti che fomentano l’odio risposta migliore è nel grande senso di comunità della nostra città.”

Condividi