Francia, topless in spiaggia: polizia chiede di coprirsi

In Francia è scattata la “rivoluzione” per il topless. Un episodio avvenuto sulle spiagge di Sainte-Marie-la-Mer, nel sudovest del Paese ha scatenato una protesta infinita sui Social e il caso è diventato nazionale. Durante un controllo – si legge su Repubblica – la polizia, in seguito ad una segnalazione di una madre di famiglia, preoccupata per il figlio, ha chiesto a due bagnanti di indossare la parte superiore del costume, scatenando la protesta.

Integratori alimentari Free Health Academy

“La libertà è un bene prezioso, è stato un intervento senza fondamento”. E’ sceso in campo il ministro dell’Interno Gérald Darmanin per difendere le donne a seno nudo. Le scuse sono arrivate anche dai vertici della gendarmeria, che sono corsi ai ripari definendo “gesto maldestro” il comportamento degli agenti in azione sulla popolare spiaggia vicino Perpignan. In Francia ha vinto il topless.

Forse, è meglio questo?

Condividi