Migranti, Porto Empedocle: fuga di massa da tensostruttura Protezione civile

Una tensostruttura della Protezione civile, allestita nella banchina di Porto Empedocle (Ag), è stata teatro di una fuga in massa di migranti. Polizia e carabinieri hanno avviato le ricerche dei fuggitivi. Nella tensostruttura, con una capienza massima di 100 persone, c’erano ben 520 migranti.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti