Kurz all’Italia: bonus vacanze non migliora la competitività

Ma allo stesso tempo avverte: “Non uniremo i debiti” con i trasferimenti a fondo perduto previsti dalla proposta messa sul tavolo dal presidente del Consiglio europeo Charles Michel per il Recovery Fund.

L’austriaco inoltre insiste: “La condizionalita’ e’ necessaria per evitare che le risorse siano spese per coprire buchi di bilancio”, perche’ “in Italia gia’ nel passato programmi di stimolo promossi dall’Europa non hanno avuto il successo sperato”. “Se i soldi fossero impiegati non per le riforme, ma per i buoni vacanze o per l’aumento incondizionato di un salario minimo – chiarisce – non aiuterebbero il miglioramento della competitivita’” del Paese.  ANSA

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Secured By miniOrange