Cina e India spostano truppe lungo confine himalayano

PECHINO, 6 LUG – Cina e India hanno iniziato a spostare i propri soldati lungo la linea di confine contestata sugli altipiani himalayani nella valle di Galwan.

Il ministero degli Esteri di Pechino, Zho Lijian, ha riferito in particolare che le parti hanno fatto progressi “con misure effettive” per sbloccare la situazione di confronto, per disimpegnare le truppe e allentare le tensioni dopo gli scontri con vittime del 15 giugno, in linea con il terzo round di colloqui a livello di comandanti tenuto il 30 giugno. (ANSA).

India-Cina, scontri tra eserciti al confine himalayano: 63 morti

Condividi