Ex Mafia Capitale: Buzzi e Gramazio tornano liberi

Tornano liberi Salvatore Buzzi e Luca Gramazio, due dei protagonisti dell’inchiesta di Mafia Capitale. A disporre la liberazione, per decorrenza dei termini di custodia cautelare, è stata la Prima sezione penale della Corte di Appello di Roma. Nel provvedimento si applica nei confronti di Buzzi la misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Roma, mentre per entrambi si dispone la misura cautelare del divieto di espatrio.

“La Corte di Appello ha riconosciuto che sono scaduti i termini della custodia cautelare. Si avvia verso una soluzione positiva per quello che è rimasto di questo processo dopo che la Cassazione ha riconosciuto che non era mafia”, afferma all’Adnkronos l’avvocato Alessandro Diddi che insieme a Piergerardo Santoro difende Salvatore Buzzi.

Buzzi: “Ho finanziato ‘sti papponi e dopo gli arresti hanno detto ‘Roma liberata’”

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi