“Dammi 50 euro”, Biancalani minacciato con coltello da migrante ospitato in parrocchia

Per Don Massimo Biancalani non sono giorni felici. Dopo l’arresto di un immigrato suo ospite, reo di spacciare e usare il confessionale della parrocchia di Vicofaro come luogo per impacchettare le dosi, ecco che un altro migrante si fa notare dalle autorità. “Mi ha minacciato con un coltello da cucina chiedendomi 50 euro – ha spiegato lo stesso don -. Ho chiamato le forze dell’ordine. Il giovane è nigeriano, ha 23 anni ed è senza documenti. Si è presentato qualche giorno fa in parrocchia e noi lo abbiamo accolto”.

E ancora: “È un ragazzo con dei problemi che andrebbe seguito da una struttura sanitaria. La parrocchia ospita ad oggi circa 130 immigrati”.

Dichiarazioni che stridono e non poco con quanto detto in precedenza dal parroco disposto addirittura a querelare chi lo accusava di aver trasformato un luogo di culto in un rifugio per sbandati e spacciatori. Tra questi anche Matteo Salvini che, dopo l’arresto del pusher suo ospite, aveva tuonato: “Bel modello di ‘integrazione’, proprio un bell’ambientino, complimenti”. liberoquotidiano.it

biancalani
Droga nel confessionale della chiesa di Biancalani, arrestato nigeriano

In possesso di regolare permesso di soggiorno e ospite del centro d’accoglienza messo in piedi da Don Massimo Biancalani, un pusher nigeriano è finito in manette durante la mattinata dello scorso sabato 20 giugno dopo che da tempo le forze dell’ordine seguivano i suoi spostamenti. Dopo essersi fermati lungo via dello Spartitoio, i poliziotti hanno…

I “migranti” di Biancalani, ecco che sta succedendo a Vicofaro

Siamo a Vicofaro (Pistoia) davanti alla chiesa della parrocchia in cui il prete Biancalani ospita alcuni migranti. Liti tra loro, liti con i residenti e, ovviamente, nessun rispetto della quarantena per contenere il contagio da coronavirus. #Biancalani (Don ci sembra improprio) con la sua frotta di #risorseINPS clandestini insultano e minacciano i residenti italiani di…

Un altro “migrante” ospite di don Biancalani arrestato per droga

PISTOIA – Un 20enne di origini gambiane, richiedente asilo, è stato arrestato per spaccio a Pistoia. Il giovane, domiciliato nella foresteria annessa alla Chiesa di Santa Maria Maggiore a Vicofaro, era già stato arrestato nel maggio del 2017 per un analogo fatto. La Chiesa – scrive www.firenzepost.it – è quella del sacerdote protettore dei migranti,…

biancalani
Migrante ospitato in canonica da don Biancalani spacciava droga

Pistoia, 17 novembre 2017 – E’ stato trovato dalla polizia mentre cedeva una dose di hashish in uno dei giardini della città ed è stato arrestato dopo la perquisizione nella canonica di Ramini dove viene ospitato da oltre un anno. Si tratta di uno dei giovani richiedenti asilo accolti da don Massimo Biancalani e che…

Biancalani: ecco i nuovi italiani

Condividi