Macron attacca la Turchia, ‘gioco pericoloso in Libia’

PARIGI, 22 GIU – Emmanuel Macron denuncia il “gioco pericoloso” della Turchia in Libia, che ritiene una minaccia diretta per la regione e per l’Europa. “Penso che la Turchia stia giocando in Libia un gioco pericoloso, contravvenendo a tutti gli impegni presi durante la conferenza di Berlino”, ha detto il presidente francese al termine di un incontro all’Eliseo con l’omologo tunisino Kais Saied. Sabato era stato un portavoce turco ad attaccare “il sostegno” della Francia al generale Haftar.(ANSA).

Gli artefici del disastro libico

Condividi