Migranti, 49 subsahariani sbarcano a Lampedusa

Nuovo sbarco autonomo di migranti a Lampedusa. Quarantanove subsahariani sono riusciti ad arrivare autonomamente a Cala Croce. Sono stati bloccati e concentrati lungo la strada, a pochi passi da alcuni residence turistici. In via precauzionale, come il protocollo impone, è arrivata un’ambulanza del 118 e sono intervenuti anche carabinieri, guardia di finanza e polizia.

Il gruppo sarà trasferito nell’hotspot di contrada Imbriacola dove, ieri, nel giro di poche ore, sono stati accolti 53 tunisini sbarcati o soccorsi su quattro diverse imbarcazioni.

Condividi