Usa, ‘democratica’ Pelosi: ‘rimuovete le statue dei confederati’

WASHINGTON, 10 GIU – La speaker della Camera Nancy Pelosi ha chiesto la rimozione di tutte le statue dei confederati che si trovano a Capitol Hill, sede del Congresso americano.In una lettera alla commissione congiunta di Camera e Senato che si occupa della biblioteca e della collezione di statue di Capitol Hill, Pelosi ha chiesto di “cominciare a rimuovere immediatamente” una decina di statue nelle sale del Congresso che rappresentano uomini associati alla storia confederata fatta di razzismo e schiavitù.

“Se da una parte credo che sia un imperativo non dimenticare la nostra storia affinchè non si ripeta, credo anche che non c’è spazio per celebrare la violenza bigotta di alcuni uomini nei venerati saloni del Congresso”.  ANSA

Condividi