Sanatoria Bellanova? A Genova una nave con marocchini per lavorare nei campi

Genova. Il 16 giugno partirà da Tangeri con destinazione Genova un traghetto organizzato dall’ambasciata italiana per trasportare in Italia i primi lavoratori agricoli impiegati nei campi in diverse province del Paese. A darne notizia è Confagricoltura, citata dal quotidiano online abruzzese “Il Capoluogo“.

Il problema sarebbe la presunta mancanza di manodopera per il raccolto estivo.  Negli scorsi giorni le associazioni di categoria come Confagricoltura hanno pagato voli charter per far arrivare la manodopera richiesta da 7 aziende delle province di Vicenza, Mantova, Salerno, Perugia e Campobasso. I traghetti Tangeri-Genova organizzati dall’ambasciata risolveranno in parte la carenza.

Migranti, sanatoria Bellanova costa oltre mezzo miliardo

Condividi