La montagna ha partorito un topolino: il Decreto Fetecchia

Dopo lunghissimo travaglio e rinvii ripetuti , eccoci finalmente serviti con una serie ridondante burocraticamente di commi e articoli frutto di ripetuti compromessi al massimo ribasso! Mentre il Paese rischia di chiudere bottega per sempre abbiamo dovuto assistere alle grottesche e finte al massimo grado liti nella maggioranza su regolarizzazione dei migranti, reddito di cittadinanza bis, Mes e persino sul nome da dare al decreto che cambiava di continuo man mano che giorni, settimane e mesi trascorrevano senza concludere nulla!

Alla fine dalla montagna ecco un topolino del tutto insufficiente alle reali esigenze del Paese, con stanziamenti inferiori fra le 10 e le 20 volte rispetto a quelli tedeschi , in misura simile del resto al famoso gap iniziale fra noi e la Germania sui posti letto di terapia intensiva.

È mancata l’audacia , è mancato il coraggio e nessun dialogo con le opposizioni, che sarebbe stato doveroso in quanto sono netta maggioranza nel Paese. Per tutto ciò invece di chiamarlo pomposamente Decreto Rilancio , per me questo in fase di parto è il Decreto Fetecchia!

Francesco Squillante

Condividi