Decreto Rilancio, mancano le coperture

Il governo è ancora al lavoro per trovare le coperture per il decreto Rilancio, il cui testo dovrà essere varato dal Consiglio dei ministri in programma in giornata. All’appello mancherebbero infatti, a quanto confermano diverse fonti, sia i fondi per la piena copertura della cassa integrazione del decreto Cura Italia, sia risorse per misure come gli incentivi al personale sanitario.

Mancano le coperture?

Migranti in quarantena su nave ‘Moby Zazà’, “4.200 euro al mese a persona”

Migranti, Donato (lega): “inaccettabile da governo 4200 euro al mese per clandestino su nave da crocera. si faccia chiarezza”. “Le cronache di questi giorni raccontano l’arrivo a Porto Empedocle della nave traghetto passeggeri Moby Zazà, che farà da nave quarantena per i clandestini in arrivo da Libia e Tunisia. La nave è dotata di tutti…

uso della bicicletta
Coronavirus, 125 milioni per bonus bici e monopattini

Mentre si allungano le file alla Caritas e al banco dei pegni, il ministero dell’Ambiente ha stanziato 125 milioni di euro per il bonus per l’acquisto di biciclette che sarà inserito nel Decreto Maggio. Lo ha annunciato il ministro Sergio Costa. Il sussidio, studiato in collaborazione col ministero dei Trasporti, prevede fino a 500 euro…

Quarantena migranti: cabine singole e cibo etnico. 1,2 milioni euro per 30 giorni

di Francesca Bernasconi – Un bando per individuare navi idonee all’accoglienza dei migranti. Qualche giorno fa, sul sito del Ministero dei Trasporti, della protezione civile e della croce rossa, è comparso un “avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse per il servizio di noleggio di unità navali”. Le navi serviranno “all’assistenza e sorveglianza sanitaria…

Delmastro: Di Maio donerà 500 milioni a Cooperazione internazionale

(Agenzia Italia News) DELMASTRO (Fdi) FURIOSO CONTRO DI MAIO: “HA versato 71 MILIONI A TUNISIA E BOLIVIA e stanzia 500 milioni per la Cooperazione internazionale “Noi riteniamo che quei 70 milioni dovevano rimanere in patria per difendere quei medici che dal governo candidamente chiamano “angeli” ma che ogni giorno in corsia devono stendere le mascherine…

Condividi