Silvia Romano, Di Maio: “Adesso un po’ di rispetto”

Silvia Romano, rapita dai terroristi islamici e rilasciata dai rapitori all’Intelligence turca, che l’ha poi consegnata alle autorità italiane, è scesa dall’aereo a Ciampino con un tipico abito musulmano e ha dichiarato candidamente di essersi convertita all’islam.

Dopo la spettacolare umiliazione in mondovisione, Luigi Di Maio scrive su Twitter: “Grazie all’impegno di donne e uomini dello Stato, Silvia oggi è in Italia. E questa è l’unica cosa che conta. Quell’abbraccio intenso, infinito, vero, emozionante con il padre, la madre e la sorella ha commosso tutti.
Silvia è viva, sta bene. Adesso un po’ di rispetto.”

Condividi