Milano, direttore pediatria del Sacco: “80 bambini con polmonite”

Da dicembre a febbraio abbiamo avuto circa 80 bambini con polmoniti resistenti agli antibiotici“. Sono le parole del direttore della casa pediatrica dell’ospedale Sacco di Milano, Luca Bernardo. L’esperto in collegamento con “Pomeriggio Cinque” racconta dei casi trattati prima ancora che in Italia scoppiasse l’allarme coronavirus, ma specifica che avere la polmonite non significa sempre “essere positivi al Covid-19.

Al fine di capire se quei bambini, mesi fa, si sono ammalati di coronavirus il pediatra Bernardo annuncia: “Stiamo recuperando le loro cartelle per convocarli appena sarà possibile sottoporli ai test sierologici”.  VIDEO tgcom24.mediaset.it

Allarme medici Gb: “Nei bimbi grave sindrome infiammatoria legata a Covid”

Condividi