Imprenditore si toglie la vita nel capannone dell’azienda

VERNOLE- A trovare il corpo dell’imprenditore un operaio che lavora nell’azienda ortofrutticola. Uno dei titolari dell’azienda, si è tolto la vita proprio all’interno del capannone, alla periferia della città, sulla strada che porta da Lecce a Vernole. Un vero e proprio choc, e un mistero sul quale stanno indagando gli agenti della Squadra Mobile.

Prima di togliersi la vita con una corda l’imprenditore ha lasciato un biglietto che ora è in mano alla polizia e nel quale si parla di problemi economici e di una serie di debiti. Se questi siano dovuti al momento di grave crisi dovuta all’emergenza covid saranno le indagini ad accertarlo. Sicuramente l’uomo stava vivendo un momento di grave difficoltà che potrebbe averlo gettato nella disperazione. Sulla vicenda ci sono indagini in corso. La polizia ha raggiunto il capannone per tutti i sopralluoghi.

di www.trnews.it

Condividi