Pd: “siamo con Conte, no al Mes”

“Siamo con Conte.
Senza se, senza ma. Senza (qui sì) condizioni. Siamo con lui che ha ribadito la linea ferma dell’Italia: coronabond, non vogliamo altro. Punto. Per usare le parole dette stasera al vertice con Conte: “L’Italia non arretra di un millimetro”.

Perché Europa, la nostra Europa, significa condivisione. Significa affrontare insieme i problemi. Non ognuno per sé. Per questo la scelta dei coronabond è l’unica sostenibile per tirare fuori tutto il continente da questa crisi. Non ve ne sono altre. Il MES non è adatto e gli altri strumenti son già stati utilizzati.

Lo vogliamo dire chiaro.
A chi in Europa si sta opponendo perché non capisce la portata della crisi e ha la testa rivolta al passato. E a chi in Italia non vede l’ora che avvenga un passo falso per lucrarci sopra.
La linea è quella: non si arretra di un millimetro.

Nicola Oddati”

Condividi