Coronavirus, “Con i test rapidi troveremmo oltre il 90% di negativi”

Il prof Lopalco: “Attenzione ai test rapidi, ad oggi troveremmo il 90% degli italiani negativi agli anticorpi, quindi la quota di persone che possono infettarsi è enorme in tutta Italia. Il rischio è si esca tutti e che ripartano poi focolai e che si agisca troppo tardi”

Condividi