Renzi: domani Giornata dell’Autismo, consentire ai ragazzi autistici di uscire

Il ministro “ha detto che fino a Pasquetta staremo chiusi, bene”, ma “invito a fare una riflessione. Domani, 2 aprile, Giorno della consapevolezza per i disturbi delle malattie dello spettro autistico. Ci sono 600 mila di italiani che soffrono di quello che viene chiamato autismo, soprattutto bambini e ragazzi, che non possono stare chiusi in casa, hanno bisogno di spazi di libertà. Domani rifletta se non valga la pena di firmare un’ordinanza che consenta alle persone con disabilità e che hanno disturbi dello spettro autistico di poter uscire, almeno per un periodo”.

Lo ha affermato Matteo Renzi, intervenendo al Senato dopo l’informativa del ministro della Salute, Roberto Speranza.

Condividi