Consiglio di Stato: ripristinare scorta a Ingroia

PALERMO, 22 FEB – “Ieri il Consiglio di Stato per la seconda volta ha ordinato che mi venisse ripristinata la scorta che il ministero dell’Interno retto dall’allora ministro Minniti del Pd di Renzi e Napolitano e subito dopo dal ministro Salvini mi avevano tolto. Per la seconda volta la magistratura mi restituisce ciò che la politica di sinistra prima e di destra poi mi ha tolto, e cioè il riconoscimento del lavoro che ho svolto e svolgo, da più di 30 anni ormai, contro poteri criminali di ogni tipo, mafiosi e di Stato, e dei rischi che ho corso e corro tuttora”.

Lo dice l’avvocato, ex magistrato, Antonio Ingroia.

E aggiunge: “Cosa farà il ministero dell’Interno di questo “nuovo” Governo attraverso la sua commissione dell’Ucis che già per ben 2 volte mi ha tolto ogni protezione? La politica in Italia pare debba sempre avere l’ultima voce in capitolo e intanto la prima Ordinanza del Consiglio di Stato è stata ‘totalmente’ ignorata”.  ANSA

Ingroia scudo penale medici
Peculato, procura chiede 4 anni per ex Pm Ingroia

Secondo i magistrati, Ingroia si sarebbe appropriato della somma complessiva di 117 mila euro, una parte nel 2013 come indennità di risultato, non dovuta

Ingroia scudo penale medici
Peculato, sequestrati 150mila euro all’ex pm Antonio Ingroia

Sprechi a non finire, trasferte di lusso, uno stipendio d’oro e un’auto-liquidazione coi baffi. La guardia di finanza ha sequestrato oltre 150mila euro all’ex pm di Palermo, Antonio Ingroia, nell’ambito dell’inchiesta in cui l’ex magistrato è indagato per peculato. Da amministratore unico di “Sicilia e Servizi”, società che gestisce i servizi informatici della Regione, Ingroia…

Ingroia scudo penale
Ingroia: «Il Pd è il punto di riferimento della classe dirigente criminale»

  «Di Lega e Berlusconi non parlo nemmeno, ma oggi il nostro principale avversario politico è il Pd. È un nemico sociale, di classe, intesa come la classe dirigente, nel nostro Paese, che è largamente classe dirigente criminale che ha individuato nel Pd di Renzi il punto di stabilità, più di quanto non lo sia…

Condividi