UE: missione di osservazione per elezioni politiche in Perù

BRUXELLES – L’Unione europea, a seguito dell’invito delle autorità peruviane, ha deciso di dispiegare una missione di osservazione elettorale in Perù in occasione delle elezioni legislative che si terranno il 26 gennaio. Lo riferisce una nota del servizio di azione esterna dell’Ue precisando che osservatore capo della missione sarà l’europarlamentare Leopoldo Lopez Gil. Riflettendo l’impegno di lunga data dell’Ue a sostegno di elezioni credibili, trasparenti e inclusive in Perù, l’Unione europea ha precedentemente inviato una missione di osservazione elettorale alle elezioni generali sia nel 2011 che nel 2016.

“Queste elezioni si svolgono in una congiuntura politica critica per il Perù”, ha detto l’Alto rappresentante Ue Josep Borrell. “È la prima volta che vengono organizzate elezioni anticipate, nel contesto di accesi dibattiti istituzionali, anche sulle riforme anticorruzione”, ha aggiunto. Con questa missione di osservazione elettorale, ha sottolineato Borrell, “l’Unione europea vuole dare un contributo significativo a questo processo”.  ANSA EUROPA

Condividi