In Italia 97.000 auto senza assicurazione intestate a prestanomi

In Italia 97.000 auto fantasma intestate a prestanomi che circolano e commettono infrazioni per giunta senza essere assicurate. Un business straordinario per la malavita che – rileva in una nota il deputato di FdI, Marco Silvestroni – non si riesce ad arrestare a causa di un decreto attuativo che da 10 anni non viene emanato e non consente perciò di far entrare in vigore le leggi necessarie. Su questo domani durante il question time in Commissione Trasporti, insieme al collega Mauro Rotelli, interrogheremo il Governo.

150 auto intestate per commettere furti e truffe: denunciata romena

I veicoli sono stati utilizzati da diversi pluripregiudicati per fuggire dopo furti in appartamento, con la tecnica dell’abbraccio e per commettere truffe

166 auto intestate e due codici fiscali, arrestato Rom

Rom “superstar” del campo sulla Pontina: aveva 166 auto intestate, una partita Iva e due codici fiscali. Arrestato 63enne serbo dai carabinieri. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato in stato di libertà un 63enne originario della Serbia, domiciliato presso il campo nomadi di via Pontina, dopo averlo scoperto intestatario di ben 166…

carabinieri rapina
Sequestrate 1.600 auto intestate a sei romeni, usate per furti e rapine

I carabinieri di Venezia hanno sequestrato, tra l’Italia e in altri nove Paesi dell’Ue, 1.600 autovetture, per un valore complessivo di 13 milioni di euro, intestate a sei prestanome di nazionalità romena. Le auto erano usate per compiere furti, rapine in tutta Europa. La banda era formata da oltre 40 persone. I militari hanno arrestato…

5mila auto intestate a prestanome, maxi-sequestro nei campi nomadi

Roma, 23 apr – Maxisequestro di veicoli intestati a prestanome, in alcuni campi nomadi, frutto di una operazione della Polizia Locale di Roma Capitale, coordinata dal vicecomandante Antonio Di Maggio. Trecento agenti di 12 Gruppi Territoriali, del Gruppo Sicurezza Pubblica ed Emergenziale, del Gruppo Sicurezza Urbana e del Gruppo Intervento Traffico, stanno controllando i campi…

Condividi