Il prete immigrofilo e la Coop da 2 milioni di euro all’anno

La sua cooperativa, Percorso Via Onlus, gestiva 9 centri con 140 ospiti, 12 case aperte con altrettanto ospiti, due ristoranti, campi agricoli, una linea di confetture, e ora è pronto a realizzare un villaggio con cinque ettari di terreno a Padova. La coop di cui don Luca Favarin, il prete che non voleva fare il presepe per solidarietà con i clandestini, è presidente ha incassato dai contribuenti 1.881.232 euro, nel 2016; 2.317.352 euro nel 2017, con un utile netto nel 2017 di 504.207 euro.

 

Condividi

 

Articoli recenti