Commerciante muore dopo rapina, bandito assolto da accusa di omicidio

Napoli – Condannato a otto anni per tentata rapina, assolto dall’accusa di omicidio (morte come conseguenza di altro reato). È il verdetto del giudice Verricchio nei confronti di Luigi Del Gaudio, ritenuto responsabile per la morte del commerciante Antonio Ferrara, un anno fa nel cuore della Pignasecca. Lo scrive Il Mattino

Per l’accusa di omicidio (sempre come conseguenza da altro reato), la Procura è pronta a fare appello; mentre la famiglia del commerciante (assistita dalla penalista Annalisa Senese) non nasconde la propria insoddisfazione. (Senza la rapina, l’uomo sarebbe ancora vivo, ndr)

Condividi

 

Articoli recenti