Pd-M5s, Oettinger: da UE ci sarà più disponibilità e “riconoscenza”

Il nuovo incarico conferito a Conte è “uno sviluppo positivo”. Ora ci si aspetta dall’Italia “un governo pro-europeo che non lavori contro l’Europa”.

Lo ha detto il commissario Ue uscente al bilancio Guenther Oettinger in un’intervista all’emittente Swr. Bruxelles “è pronta a fare qualsiasi cosa per facilitare il lavoro del governo italiano quando entrerà in carica e per ricompensarlo”, ha aggiunto.

Condividi