Voto M5s su Rousseau, Calenda: ”Zingaretti fermi l’umiliazione del Pd”

Secondo Calenda, esponente di un partito che si spaccia per “democratico”, una consultazione della base del M5s sarebbe un’umiliazione! “Per favore @nzingaretti @PaoloGentiloni ! dopo tutte le umiliazioni che ci siamo fatti infliggere. Dopo Conte, dopo Di Maio ora anche Rousseau! #basta non potete consentire la distruzione di ogni residua reputazione del @pdnetwork”.

Così Carlo Calenda su Twitter riferendosi alla volontà da parte dei 5 Stelle di far votare su Rousseau la proposta di progetto di governo, prima che venga sottoposta al presidente Mattarella.

Di Maio: proposta progetto di governo sarà votata online su Rousseau

Condividi