Governo, Lega presenta mozione di sfiducia a Conte: “troppi no”

La Lega presenta in Senato una mozione di sfiducia al premier Giuseppe Conte. “Troppi no (da ultimo il clamoroso e incredibile no alla Tav) fanno male all’Italia che invece ha bisogno di tornare a crescere e quindi di andare a votare in fretta. Chi perde tempo danneggia il Paese e pensa solo alla poltrona?“, afferma il partito guidato da Matteo Salvini.

Condividi