Bibbiano, assessore Curti (Pd): “I 500 in fiaccolata? Sono dei frustrati”

L’assessore risponde su Facebook piccato a un cittadino, e scoppia la polemica. Protagonista dello spiacevole episodio l’assessore alla Cultura Matteo Curti (Pd), che sotto un post del comune di Bibbiano aveva lasciato un commento, che lui stesso ha definito poco chiaro e poco istituzionale, che ha sollevato nuove polemiche sugli amministratori locale del paese al centro della bufera.

Bisogna che in qualche modo sfoghino la frustrazione… ieri sera (riferimento alla fiaccolata; ndr) erano sì e no 500 persone. Ho visto funerali a Bibbiano molto più partecipati. Tutti da fuori regione o provincia”.

Questo commento ha sollevato molte polemiche e lo screenshot è stato diffuso via social. C’è poi chi ha chiesto le dimissione dell’assessore. Ma il diretto interessato chiarisce che quelle parole non erano rivolte a chi aveva organizzato la fiaccolata. Era un commento estrapolato da una discussione in risposta ad un commento offensivo rivolto alla comunità bibbianese.[…]

www.ilrestodelcarlino.it

Condividi