Procedura contro Italia: i Paesi UE favorevoli e contrari

Condividi

 

A favore di un’intesa Germania, Spagna, Portogallo e Belgio

Potrebbe spingere per il raggiungimento di un accordo con l’Italia il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz (a favore di questa ipotesi giocano i buoni rapporti tra Conte e Merkel, contro il rischio per la Germania di rovinare i rapporti con i paesi del Nord). Una certa flessibilità è sulla carta riscontrabile anche da parte della Spagna del governo Sànchez. Con Portogallo e Belgio, i tre paesi sono a favore di un allentamento dei vincoli di bilancio, funzionale a rendere la ripresa economica più robusta.

Muro di Olanda, Finlandia e Austria

Su posizioni più rigide, invece, l’Olanda di Mark Rutte , Finlandia e Austria (l’Olanda ha promosso una Nuova lega anseatica, una coalizione con Danimarca, Finlandia, Svezia, Baltici e Irlanda per difendere gli interessi degli stati membri).  (www.ilsole24ore.com)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -