78enne gettata a terra e rapinata da uno straniero al cimitero

Condividi

 

 

PAESE – La cronaca si apre con l’aggressione con rapina ai danni di una 78 enne di Paese. Il fatto ieri pomeriggio davanti al cimitero di Paese.

L’ha assalita alle spalle tappandole la bocca e facendola cadere con la faccia sull’asfalto. Poi le ha strappato la borsetta dalle mani ed è fuggito di corsa. Un passante ha provato a inseguirlo. Ma non c’è stato nulla da fare.

Torna la paura a Paese. Ieri pomeriggio, verso le 15.30, una donna di 78 anni, N.L., è stata rapinata da un giovane di colore in Strada del cimitero, laterale della Castellana che porta in via Roma e verso il centro. È il quarto episodio violento che si verifica nel comune alle porte di Treviso dall’inizio dell’anno.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -