Facevano prostituire ragazze connazionali, arrestati nigeriani

Prostituzione: giovani schiave, 2 nigeriani arrestati a Perugia. La Polizia di Stato di Perugia ha eseguito la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di due coniugi nigeriani, indagati per il reato di associazione a delinquere finalizzata ai reati di riduzione in schiavitu’ e tratta di esseri umani, nonche’ per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzione, ai danni di giovani donne loro connazionali.

 

Condividi