Calenda si candida alle Europee

Carlo Calenda è soddisfatto dalla proposta di Nicola Zingaretti che avanza la possibilità di una lista aperta alle europee con la disponibilità a rinunciare al simbolo Pd per un progetto aperto.

La disponibilità di Zingaretti di una lista unitaria alle Europee senza il simbolo del Pd è un passo verso il suo Fronte Repubblicano? “Sì”, risponde secco Calenda all’AdnKronos. Zingaretti quindi è sulla strada giusta? Sarebbe disponibile a impegnarsi in prima persona, da candidato, in questa lista? “Rispondo di sì, ma al momento – sottolinea l’ex ministro – non voglio dire di più”.

Le ciclopiche cazzate di Carlo Calenda

Calenda ha dimostrato di non sapere che la Norvegia è fuori dalla UE, non ha l’euro e perciò,  di un qualche zero virgola di contabilità nazionale italiana, qualsiasi norvegese  in pensione o meno che sia, se ne sbatte soavemente.

Il ‘Pariolino’ del PD, resosi conto dell’infortunio, che aveva pure riscosso oltre 1000 like di beata ignoranza europeista….

Condividi