Ocse, Italia Cenerentola dell’Eurozona sulla crescita

Roma, 19 giu. – Italia fanalino di coda dell’area euro sulla crescita economica. Nell’ultimo rapporto previsionale sull’Unione valutaria, la penisola è il Paese accreditato con le stime di crescita più basse: 1,4 per cento quest’anno e 1,1 per cento nel 2019.

Secondo lo studio in media l’Eurozona crescerà del 2,2 per cento nel 2018 e del 2,1 per cento nel 2019, mentre guardando all’intera Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico la crescita attesa è rispettivamente di 2,6 e 2,5 per cento. (askanews)

Condividi