Lavoro, Istat: a maggio calano gli occupati, – 63mila in un mese

Dopo l’aumento del mese di aprile (+0,6%, pari a 159mila occupati), a maggio gli occupati sono diminuiti di 63mila unità (-0,3%) rispetto al mese precedente. E’ la stima preliminare diffusa dall’Istat.

A maggio, dunque, si “è dimezzata la crescita realizzata ad aprile, ma dobbiamo aspettare i prossimi mesi per vedere come si consolida questo dato e quali saranno gli effetti del Jobs act”, hanno spiegato i tecnici dell’Istat. Il tasso di occupazione, pari al 55,9%, cala nell’ultimo mese di 0,1 punti percentuali. Rispetto a maggio 2014, l’occupazione cresce dello 0,3% (+60 mila) e il tasso di occupazione di 0,3 punti.

Condividi

 

One thought on “Lavoro, Istat: a maggio calano gli occupati, – 63mila in un mese

Comments are closed.