Arabia S.: annunciatrici tv costrette a indossare divisa in osservanza della sharia

niqab

 

Le autorita’ saudite hanno approvato oggi un regolamento per i media nel quale viene imposto alle annunciatrici tv di indossare “una divisa ufficiale” che dovra’ rispettare i dettami della Sharia. E’ quanto riferisce il sito online della tv satellitare al Arabiya.

Il regolamento, composto da 20 articoli, e’ stato approvato dal Consiglio della Shura, un organismo consultivo i cui membri vengono in maggioranza nominati direttamente dal sovrano. “Tutte le annunciatrici che lavorano nei canali televisivi autorizzati ad operare nel regno sono tenute ad indossare una divisa ufficiale e ad avere un aspetto moralmente accettabile”, recita un articolo del regolamento approvato. asca

Condividi